Approfitto di qualche giorno di ferie per scrivere alcune considerazione sull’anno appena passato. Avvindando è nato per gioco, pensanto più come a un blog dove poter condividere le mie personali esperienze, emozioni ed idee sul mondo del vino. Con l’arrivo di Claudio è diventato qualcosa in più, una vetrina per eventi enogastronomici ed un contatto più diretto con il mondo professionistico del vino. Attraverso Gasp, un approfondimento didattico sulla viticultura italiana e non dimentico Stefano, con cui ho condiviso “aperitivi” indimenticabili, riportati nella sezione “food e wine”.

Continuo e continuerò a scrivere articoli sulle mie esperienze e sulle mie degustazioni, con l’obiettivo per il 2015 di un maggior coinvolgimento di tutti voi, sia nelle scelte dei vini in prova e sia su come migliorare per rendere questo sito un vostro punto di riferimento.

A fine anno WordPress manda un riepilogo statistico dell’andamento annuale del sito, non starò qua ad annoiarvi con  numeri, cifre e quant’altro, vi dico solamente che in un anno  abbiamo triplicato sia il numero di visualizzaione, sia le presenze uniche.

Torniamo ora ad argomenti più seri… volevo fare un sunto di quanto bevuto durante queste festività, segnalandovi qualche vinello da tenere in considerazione:

Partiamo da due spumanti, il primo da aperitivo, un rosè originale di ottima fattura della Valle d’Aosta, il secondo un Franciacorta “importante” che nulla ha da invidiare ai migliori Champagne.Les Cretes Neblu

Les Cretes  – Neblù : fatto con uva a bacca rossa Prëmetta 100% (autoctono valdostano) di colore cerasuolo fresco, fine, profumato con note floreali (viola) e di frutta rossa. VPP 89 prezzo circa 18,00 €

WP_20141225_12_57_31_Pro

 

Monterossa – Cabochon ; Chardonnay 70% e Pinot nero 30%, 6 mesi in barrique e 34 mesi in bottiglia sui lieviti, colore brillante, cremoso con perlage consistente, note agrumate, di mandorla e di biscotto, duraturo. VPP 92 prezzo circa 30,00 €

 

 

 

Poi due rossi, uno è un Oltrepò da tutti giorni, ma di qualità superiore, l’altro una curiosità che non ha mancato di stupirmi :

WP_20150103_12_11_26_Pro

 

Bonarda – Luciano Brega : Croatina 100%  di colore rubino violaceo, note di frutti di bosco e prugna, secco, morbido e abbastanza persistente. Piacevole anche come aperitivo da servire fresco (12 – 14°C). VPP 86 prezzo circa 8.00 €

 

WP_20150103_18_13_59_ProGallery – Toderoff (Bulgaria) : il vino mi è stato regalato (grazie Danilo!) e mi ha piacevolmente stupito, anno produzione 2012, uve Merlot 100%, non sono riuscito a risalire alle caratteristiche produttive del vino (anche sul sito dell’azienda non ne fa riferimento), sicuramente fa un affinimento in barrique, note di frutta rossa, spezie e tostatura, morbibo piacevole anche se non troppo consistente, abbastanza duraturo. VPP 87 prezzo n.d.

 

 

Un’ultima carrellata sui vini bevuti a  capodanno:

WP_20150101_01_52_50_Pro

…e Buon 2015 a tutti

Massimo

 

Add Comment